Set cinematografico nell'ospedale Covid: a giorni nel Salento le riprese della fiction “Fino all'ultimo battito”. Nel cast Bianca Guaccero, Marco Bocci e Loretta Goggi

Mercoledì 20 Gennaio 2021

Il dipartimento di emergenza e urganza dell'ospedale di Lecce - il cosiddetto Dea -, che ospita in queste settimane esclusivamente pazienti Covid diventerà dalla prossima settimana il set per le riprese della fiction “Fino all’ultimo battito”, della regista Cinzia Th Torrini e prodotta da Eliseo Multimedia. Si attende a ore la firma della convenzione fra la società, la Asl del direttore Rodolfo Rollo e Sanitàservice, diretta da Luigino Sergio. Il primo ciak è previsto per la fine della prossima settimana, mentre l'ultimo sarà il 27 febbraio.

Un mese di riprese per una fiction che andrà in onda su Rai1 e che coinvolgerà anche i presidi ospedalieri di Nardò e di Poggiardo e poi Trani e Bitonto, cittadina che ha dati i natali a Bianca Guaccero, tra le principali protagoniste della serie insieme a Marco Bocci. Nel cast anche Loretta Goggi e Violante Placido. Le riprese - fanno sapere dalla Asl di Lecce - non intralceranno né incroceranno i percorsi Covid, lungo i quali si muovono i sanitari e i pazienti ricoverati o in attesa di ricovero. 

Proprio ieri il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha inaugurato il quarto piano del Dea, con ulteriori 16 posti di terapia intensiva respiratoria, per un totale di 60 posti letto.

Ultimo aggiornamento: 16:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA