Dal palco la risposta alla piazza, Caroppo: «Balordi ci attaccano». E la “Turandot” copre i fischi

Circondato da decine di poliziotti, dal palco allestito in piazza sant'Oronzo, al fianco di Salvini, il candidato alle Europee Andrea Caroppo attacca i manifestanti: «Solo un gruppo di balordi che ci attacca», mentre la Turandot copre i fischi e le canzoni intonate da una piazza dove la tensione continua a salire e la protesta è contenuta da un cordone di poliziotti e dalle transenne.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Martedì 21 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 22-05-2019 12:57