Allarme in comune a Cavallino: 4 contagi. Stop anche alla scuola materna Banda Bassotti di Lecce: 9 bambini e due maestre positive

Giovedì 18 Febbraio 2021 di Francesca PASTORE

Quattro casi positivi al Comune di Cavallino: si tratta di due vigili urbani e di due impiegati. Il sindaco Bruno Gorgoni Ciccarese ha quindi emesso un'ordinanza di chiusura degli uffici per provvedere alla sanificazione.
I dipendenti sono stati posti in isolamento domiciliare obbligatorio, con sorveglianza attiva, da parte del competente dipartimento di prevenzione della Asl Lecce.

Il sindaco Ciccarese - come preannunciato - ha disposto la chiusura temporanea della sede comunale di via Pietro Ciccarese, della sede della polizia municipale e degli uffici distaccati (anagrafe di Cavallino e di Castromediano e biblioteca comunale) a partire dalle 15,30 di oggi e fino a lunedì 22 febbraio 2021 (compreso). È stato inoltre deciso di provvedere con urgenza alla sanificazione e disinfezione di tutti gli ambienti e le strutture di lavoro. Il primo cittadino invita tuti alla massima attenzione, in concomitanza peraltro con il rilevato aumento verificatosi nel territorio comunale  nel giro di pochi giorni, di casi di contagio, 46 i nuovi casi, di cui gli ultimi 7 registrati riguardano tre nuclei familiari. 

A Lecce invece a chiudere è l'intera scuola materna, la comunale Banda Bassotti. Nove bambini di una delle sezioni  e due insegnanti sono risultati positivi al covid anche se asintomatici. I tamponi sono stati disposti ieri pomeriggio mentre «l'intero plesso scolastico è già stato chiuso e sanificato», chiarisce l'assessore alla Pubblica Istruzione, Fabiana Cicirillo. Alla luce dei risultati dei tamponi sia per il personale docente positivo che per i bambini è stata disposta la quarantena. Gli alunni dell'altra sesione, insieme al personale docente e ai bidelli invece sono a casa, ma non in quarantena, perché il plesso resterà chiuso. 

La Banda Bassotti rientra tra le scuole comunali che passeranno sotto la gestione degli istituti comprensivi statali, secondo la delibera di giunta di Palazzo Carafa.

 

Ultimo aggiornamento: 21:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA