Chiuso un asilo nel Salento: positivo un bimbo di 2 anni. Contagiato anche un collaboratore del parroco ad Alezio: scatta la sanificazione delle chiese

Giovedì 3 Dicembre 2020

Un caso di Covid-19 nell'asilo nido di Parabita, nel Salento. Un bambino di circa 2 anni, di Racale, ha manifestato infatti febbre e tosse che hanno insospettito i genitori e il medico di base. Sottoposto a tampone, il piccolo è risultato positivo. Non frequentava l'istituto da oltre una settimana, ma la direzione dell'asilo ha comunque deciso in queste ore per la chiusura così da procedere a sanificazione. Per 13 famiglie è scattata la quarantena. I primi tamponi alle maestre sono negativi. Gli altri bimbi stanno bene e non hanno sintomi particolari. 

Al Dea di Lecce si trova ricoverato, fra gli altri, un collaboratore del parroco di Alezio, don Piero De Santis. La chiesa madre e il santuario Madonna della Lizza saranno dunque chiusi oggi e domani, 4 e 5 dicembre, per la sanificazione. 

Ultimo aggiornamento: 18:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento