Bottiglia incendiaria nella notte in via Carlo Massa: un'auto divorata dalle fiamme

Lunedì 18 Maggio 2020 di Vittorio CALOSSO
Una bottiglia incendiaria ha causato una esplosione a Gallipoli poco prima delle 5.30 di questa mattina. È stata presa di mira la Peugeot 308 di un intonacatore di 59 anni,parcheggiata in via Carlo Massa, nella zona delle case popolari.

Sono intervenuti i vigili del fuoco ed i carabinieri che hanno trovati i resti della bottiglia incendiaria e per questo sono convinti che si sia trattato di un attentato. L'uomo non ha mai avuto problemi con la giustizia e per questo le indagini stanno considerando un vasto ventaglio di ipotesi. L'auto è diventata inutilizzabile perché è stata distrutta tutta la parte anteriore. Ultimo aggiornamento: 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA