Controlli, denunce in calo ma gli irriducibili continuano ad andare in giro

Giovedì 26 Marzo 2020
Controlli dei Carabinieri
Restrizioni ancora più ferree e un nuovo modulo di autocertificazione: per le strade del Salento le forze dell’ordine cercano di stanare gli “irriducibili” che continuano a trovarsi per strada, a piedi o in auto, senza quei comprovati motivi di necessità che consentono gli spostamenti. Diminuiscono lievemente le denunce: 71 quelle complessivamente emesse dalle compagnie territoriali a fronte di circa 450 persone controllate.
Nel dettaglio, i carabinieri della compagni di Lecce, nel territorio di competenza hanno controllato 76 veicoli e 116 persone, denunciandone 12. Altre 12 persone denunciate nel Nord Salento dai militari della compagnia di Campi, che hanno controllato 120 persone e 34 veicoli. Ancora: a Gallipoli undici persone denunciate perché erano per strada senza un valido motivo e un’altra denunciata perché ha dichiarato il falso; a Casarano dieci denunce a fronte di 78 persone (e 62 veicoli) controllati. A Maglie ben 25 denunce  a seguito di posti di blocco che hanno permesso di controllare 91 persone e 47 veicoli. © RIPRODUZIONE RISERVATA