Carabiniere ucciso, sequestrati i fucili di caccia di un uomo di San Donaci. Si scava nella vita privata del militare

Mercoledì 5 Maggio 2021 di Erasmo MARINAZZO

Sequestrati i fucili da caccia dell'uomo di San Donaci condotto ieri mattina nella caserma Pico di Lecce insieme alla moglie, alla figlia ed all'ex marito di quest'ultima. Per essere sentiti a sommarie informazioni, come testimoni, per capire se e quali rapporti li abbiano legati a Silvano Nestola, il maresciallo in congedo dei carabinieri ammazzato a 46 anni l'altro ieri sera verso le dieci meno un quarto davanti ali figlio di 10 anni, con...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA