Impianto di compostaggio, scontro fra comuni: ecco il sito alternativo a Lecce che piace ai sindaci del nord Salento

Lunedì 17 Maggio 2021 di Katia PERRONE

La scelta del sito per l’impianto di compostaggio è una partita ancora aperta. Ne sono convinti i sindaci dell’Unione dei comuni del nord Salento. E ora la parola torna a loro dopo che il sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, ha fatto capire di essere disponibile ad un confronto in seguito all’altolà arrivato su Masseria Ghetta indicata come «area idonea» da Palazzo Carafa e proposta alla Regione Puglia. Il pallino in mano non vuol dire che...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 19:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA