Colto ad attraversare i binari con il passaggio a livello chiuso, aggredisce i carabinieri a calci e pugni: arrestato

Domenica 2 Maggio 2021

A Casarano un uomo è stato sorpreso dai carabinieri in via Petrose ad attraversare i binari con il passaggio a livello abbassato e il semaforo rosso, mettendo in pericolo se stesso e gli altri. Fermato, ha iniziato prima a inveire contro i militari e poi gli ha aggrediti, prendendoli a caci e pugni. Immobilizzato daigli uomini in divisa, ha per giunta fornito loro false generalità: ecco perché è stat arrestato e posto ai domiciliari. Risponde di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che di falsa attestazione a pubblico ufficiale.

 

Le sanzioni

 

Ubriachi vicino alla stazione di servzio Q8, a fare baldoria. E ai carabinieri della stazione di Ruffano che hanno contestato loro la violazione delle norme anticovid, hanno risposto con insulti e minacce. Una "brava ta" che è costata la denuncia a P.R.C., 60 anni, e a due altre persone incensurate - L.P., 65 anni, e O.F., 57 anni. I tre sono stati multati e anche denunciati 

Ultimo aggiornamento: 12:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA