Tragedia nel Salento: 21enne trovato morto in campagna

Venerdì 4 Giugno 2021 di Andrea TAFURO

Tragedia nella periferia di Magliano, frazione Carmiano dove un 21enne del posto, G.C., è stato trovato morto in una campagna. Il giovane aveva fatto perdere le proprie tracce da alcune ore, pare dopo un litigio in casa. I parenti, in pena per la sua sorte, lo stavano cercando.

 

Il corpo ritrovato da uno zio

Le ricerche sin da subito si sono indirizzate verso un terreno di proprietà della famiglia, da un paio d’anni acquistato dal padre per realizzarci una residenza estiva. Il giovane pare ci andasse spesso ultimamente.
Ad effettuare il tragico ritrovamento intorno alle 19, in un terreno poco distante, a ridosso della provinciale Carmiano - Villa Convento, è un stato uno zio del 21enne. Subito dopo è arrivato anche il padre del ragazzo, che ha provato a rianimarlo. Immediata anche la richiesta dei soccorsi. I sanitari del 118 giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane, avvenuto secondo un primo esame, per arresto cardiaco.


Sul luogo per i rilievi i carabinieri della locale stazione coordinati dal comandante Gabriele Luperto e i colleghi del comando provinciale di Campi Salentina. Per chiarire quanto accaduto la salma del giovane è stata condotta presso la camera mortuaria dell'ospedale “Vito Fazzi” di Lecce e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria. Solo dopo un esame necroscopico sarà possibile comprendere la causa del decesso del 21enne.

 

Ultimo aggiornamento: 5 Giugno, 09:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA