Cane lasciato senza guinzaglio uccide Pepito, un maltese: i proprietari chiedono giustizia

Lunedì 4 Aprile 2022

Ammazzato da un cane AmStaff in zona piazzale Rudiae, a Lecce. La famiglia di Pepito, un cane Maltese, ora chiede giustizia.

L'aggressione

I fatti si sono verificati venerdì scorso. Con ogni probabilità, l'Amstaff sarebbe fuggito al controllo dei padroni e, una volta in strada, avrebbe aggredito il piccolo maltese, ferendolo a morte. L'episodio si sarebbe verificato davanti agli occhi dei proprietari che hanno allertato immediatamente il 112.

Le conseguenze

Giunti sul posto, i carabinieri hanno effettuato delle verifiche, risalendo al proprietario dell'Amstaff. Secondo il racconto dei padroni del cane ucciso, l'uomo si sarebbe offerto di ripagare loro la somma spesa per l'acquisto del Maltese, cosa che ha ancora di più offeso i proprietari, addolari più per la perdita affettiva che per quella materiale. Nei confronti del proprietario ora scatterà una sanzione, mentre si valutano anche ulteriori conseguenze.

Ultimo aggiornamento: 20:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA