L'albero di Natale prende fuoco: padre mette in salvo la moglie e due bambine

Mercoledì 8 Dicembre 2021
L'appartamento che ha preso fuoco a Campi

Lo spirito natalizio si è fin troppo riscaldato questa notte in una casa di Campi Salentina, nel Nord Salento. Un corto circuito ha fatto incendiare l'albero di Natale. Le fiamme ed il fumo si sono propagate nell'appartamento, costringendo una famiglia di coniugi con due bambine ad abbandonarlo frettolosamente.

Ad accorgersi dell'incendio è stato padre quando ha notato fiamme e fumo sprigionarsi dal soggiorno: ha svegliato la moglie e poi ha preso in braccio le due bimbe per portarle in salvo. Per spegnere l'incendio si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco. La casa è stata poi dichiarata inagibile ed evacuata. Nessuna conseguenza sulla salute delle bambine e dei genitori, fondamentale si è rivelata la prontezza dell'uomo a dare l'allarme.

Le cause

Dunque è costata cara la scelta di tenere acceso di notte l'albero di Natale appena allestito, ad una famiglia residente in via Salvatore Calabrese, poco distante dall'ospedale Padre Pio da Pietralcina. L'incendio è divampato attorno alle 4, vigili del fuoco e carabinieri hanno individuato le cause nel corto circuito partito dall'albero di Natale. Probabile il deterioramento di qualche filo elettrico delle luci. Tanta paura anche fra i residenti della zona svegliati dal via vai delle sirene.

Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 13:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA