L'auto prende fuoco mentre guida: uomo salvato da un agente

L'auto prende fuoco mentre guida: uomo salvato da un agente
Auto a fuoco in pieno centro a Calimera: tragedia sfiorata. Nella mattinata, alle 10.30, una Fiat 126 s’incendia mentre era in marcia. A bordo un 55enne del paese, operatore ecologico, in giro per delle commissioni, che ad un certo punto ha notato il fumo spandersi nel piccolo abitacolo che subito si è trasformato in fiamme.
L’uomo spaventato a quel punto si è fermato, si trovava in via Guglielmo Marconi, e poi abbandonato il veicolo che ormai andava a fuoco. L’uomo è sceso gridando aiuto e in suo soccorso è giunto Francesco Passanisi, dipendente della Polizia Penitenziaria a Parma ma in vacanza a Calimera. Sono intervenuti gli uomini della Polizia Municipale e i caschi rossi del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Lecce.
Un lavoro duro: le fiamme nel frattempo hanno invaso completamente la piccola utilitaria alla quale sono scoppiate tutte e quattro le ruote. Momenti di grande paura per tutti e il giovane della polizia penitenziaria ha anche deviato il traffico. All’arrivo dei Vigili del Fuoco la macchina era quasi distrutta e tutta la situazione avrebbe potuto avere ben altro epilogo, perché nella fretta di fermare la macchina il conducente l’ha parcheggiata di fronte a un garage in cui ne erano parcheggiate altre due.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 15 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:23