Trenta bombe nel mare di San Cataldo: bloccata ogni attività al largo della marina

Bloccata ogni attività a largo di San Cataldo: sono stati infatti rinvenuti alcuni ordigni bellici, circa una trentina, sui quali sono intervenuti  oggi gli esperti del raggruppamento subacquei e incursori dell'Esercito. Si procede in queste ore poi a un monitoraggio su un'area molto ampia, «per garantire la pubblica incolumità» recita la nota della prefettura.
Gli ordigni inesplosi risalirebbero probabilmente alla seconda guerra mondiale. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 15 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento: 17:44