Black-out a Porto Cesareo: attività e abitazioni al buio

Black-out a Porto Cesareo: attività e abitazioni al buio
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Agosto 2022, 08:37 - Ultimo aggiornamento: 10:17

Black out ieri sera a Porto Cesareo, con disagi, disservizi e non pochi danni economici per tutte le attività commerciali soprattutto per i bar, i ristoranti e le gelaterie in questi giorni nel pieno della loro attività.

Un impianto prende fuoco

Serata (e nottata) abbastanza complicata per le tantissime persone che in questo periodo caldissimo risiedono a Porto Cesareo. L'interruzione dell'energia elettrica si è verificata intorno alle 20.15. A causarlo, un guasto sull'impianto di un cliente che ha preso fuoco e ha danneggiato i cavi della linea sottostante che alimenta altri clienti della zona.

I tecnici di E-Distribuzione sono immediatamente intervenuti, ma un intenso traffico veicolare sulla strada che conduce a Porto Cesareo ne ha rallentato l'arrivo. Sono comunque riusciti a raggiungere il punto esatto e si sono subito dedicati alla riparazione. È stato necessario sostituire un cavo danneggiato e ciò ha consentito di riprendere progressivamente l'erogazione di energia elettrica per tutti i clienti nel giro di circa un'ora.

Luci, elettrodomestici, condizionatori, freezer e tante altre apparecchiature, si sono spente per alcune ore, causando disagi sia alle attività commerciali che ai privati.

Le cause


Ancora non si conoscono le cause che hanno portato al problema: potrebbe essere stato un sovraccarico dovuto all’utilizzo di troppi condizionatori d’aria per combattere la temperatura torrida e l'afa ritornata ad asfissiare, oppure, più semplicemente un guasto alla rete. Fatto sta che tantissimi sono stati i disagi, tra cui, anche i sistemi di allarme che hanno iniziato a suonare creando disturbo alla quiete. Una situazione non nuova purtroppo sia Porto Cesareo sia nella frazione di Torre Lapillo. Altri black out infatti si erano già verificati negli scorsi anni e sempre in periodo di alta stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA