Bandiere giallorosse sventolano sui balconi di Comune e Vescovado. Salvemini: «Sosteniamo il Lecce»

Giovedì 30 Luglio 2020
Bandiere giallorosse per sostenere il Lecce impegnato domenica prossima nel match salvezza in casa contro il Parma. La squadra di Fabio Liverani per salvarsi dovrà battere gli emiliani e sperare invece che il Genoa  - che pure punta alla salvezza in serie A - venga sconfitto dal Verone. 
E dunque per sostenere i giallorossi iniziano a spuntare le prime bandiere a sostegno della squadra di mister Liverani. Il sindaco Carlo Salvemini l'ha appesa al balcone del suo studio di Palazzo Carafa, mentre il vescovo monsignor Michele Seccia l'ha appesa fuori dal Vescovado. 

«Interpretando il sentimento diffuso della comunità dei tifosi e dei cittadini leccesi, al balcone di Palazzo Carafa abbiamo affisso una bandiera giallorossa. Invito i cittadini leccesi a fare altrettanto, per trasformare fino a domenica le nostre strade e piazze in simboliche tribune del nostro stadio».
  Così, il sindaco ha invitato la cittadinanza a sostenere la squadra di calcio cittadina esponendo una bandiera ai balconi in vista della partita di domenica sera al Via del Mare contro il Parma.
 
«È un bel modo per far sentire alla squadra tutto il nostro supporto pur non potendo essere fisicamente presenti sugli spalti del Via del Mare – ha aggiunto il sindaco - e per mostrare gratitudine e riconoscenza nei confronti della società, del mister, dei giocatori, dello staff dell'U.S Lecce al di là dell'esito finale».
  Ultimo aggiornamento: 20:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA