Fatale bagno fuori stagione: un uomo perde la vita agli Alimini

Mercoledì 14 Ottobre 2020

Un bagno fuori stagione è costato la vita a un uomo, in zona Alimini, vicino a Otranto, nel Salento. A perdere la vita G.C. di 89 anni residente a Castrignano dei Greci. L'uomo aveva raggiunto un tratto di spiaggia libera ad Alimini a metà mattinata con la sua bicicletta da Castrignano per poi fermarsi nella pineta. Da qui l’uomo ha proseguito a piedi verso la spiaggia ed è entrato in acqua tenendo scarpe e pantaloni addosso.

Lo strano abbigliamento dell’uomo è stato notato da diversi bagnanti, gli stessi che, a distanza di pochi minuti, lo hanno visto ritornare a riva trasportato dalla corrente, completamente privo di sensi, nei pressi della foce del lago Alimini Grande.

I bagnanti hanno immediatamente allertato i soccorsi e in dieci minuti sil posto sono arrivati gli uomini del 118. Ma i loro tentativi di rianimarlo sono risultati vani. L’anziano salentino, infatti, era deceduto ed i soccorritori non hanno potuto che constatarne il decesso. Mentre sul posto sopraggiungevano anche i carabinieri della stazione di Otranto è stata ritrovata anche la bicicletta dell’uomo con tutti i documenti ed una parte del suo abbigliamento. Non è ancora chiaro se l’uomo abbia avuto un malore, oppure se si sia trattato di un gesto deliberato oppure se la causa risieda in problemi di salute già presenti. Dopo l’intervento dei sanitari e dei carabinieri sono stati avvertiti i familiari che sono giunti sul posto.

Ultimo aggiornamento: 18:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA