Auto investe ciclista e lo getta nella scarpata: trasportato in ospedale

Venerdì 4 Ottobre 2019 di Francesco DE PASCALIS
L’auto sbanda a casa dello scoppio di un pneumatico, taglia la carreggiata e si scontra con un cittadino extracomunitario alla guida di una mountain bike. Un impatto tremendo tra i due mezzi che come se non bastasse genera il volo in una cava tra roghi e sterpaglie dello sfortunato ciclista. Il tremendo incidente stradaleè avvenuto nella mattinata di oggi, intorno alle nove, sulla strada provinciale che dalla frazione di Villa Convento conduce ad Arnesano, precisamente poco dopo il Verdalia.
Coinvolti nello scontro, una famiglia di Novoli che percorreva l’arteria stradale a bordo di una Fiat Punto in direzione Rione Riesci - Arnesano, e un giovane extracomunitario che si dirigeva verso Villa Convento alla guida della due ruote. Sul posto allertati dalla stessa famiglia e da altri automobilisti di passaggio, sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco di Lecce ed un’autoambulanza del 118.

Ubriaco alla guida, investe un migrante: scatta la denuncia
Arrestato il pirata che ha investito un immigrato: non aveva assicurazione


l lavoro più difficile è stato proprio quello dei caschi rosso, che hanno dovuto faticare non poco per salvare l’uomo e tirarlo via prima dai roghi e dalle sterpagli nelle quali era caduto da un’latezza di tre metri e poi riportalo sulla strada con cautela dove ad attenderlo c’erano personale medico e paramedico. Da una pima diagnosi l’extracomunitario avrebbe riportato diverse fratture scomposte sia agli arti superiori che inferiori ed è stato ricoverato in prognosi riservato presso il Vito Fazzi. Sul luogo per i rilievi meticolosi di rito gli agenti della polizia locale di Lecce che hanno riscostruito i fatti e l’intera dinamica dell’incidente. Ultimo aggiornamento: 20:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA