Coronavirus, fuori dalla quarantena ad Aradeo e Massafra

Venerdì 13 Marzo 2020 di Paola COLACI
Fuori dal tunnel della quarantena ad Aradeo, il comune che ha visto registrare il primo contagio in provincia di Lecce. Ieri in otto sono ufficialmente usciti dall’isolamento, oggi accadrà la stessa cosa per altre sedici persone e domani si continuerà con altri. Una buona notizia per il centro salentino che dopo la scoperta di un caso positivo ha vissuto giorni di apprensione. Sempre oggi, alle 18, anche Aradeo parteciperà al flash mob musicale che coinvolgerà tutta Italia.

LEGGI ANCHE: Controlli dentro e fuori i comuni: sfilza di multe e denunce
LEGGI ANCHE: Uun arcobaleno per dirsi che #andratuttobene: l'idea di mamme e bambini diventata virale

MASSAFRA: NEGATIVI I COLLEGHI DEL PRIMO CONTAGIATO
Fuori dalla quarantena anche a Massafra. A darne notizia il sindaco di Massafra, Fabrizio Quarto, con un videomessaggio pubblicato sulla pagina social del Comune. Il sindaco ha spiegato che si tratta di controlli collegati al caso di contagio di un dirigente della società Cisa di Massafra. I cinque tamponi, quattro a Massafra e uno a Taranto, sono stati effettuati su persone che erano entrate in contatto con il paziente. Gli accertamenti, fortunatamente, hanno escluso il contagio. Lo stesso primo cittadino ha spiegato che si sta concludendo anche il periodo di quarantena volontaria per i dipendenti della stessa azienda che aveva immediatamente fatto scattare le precauzioni previste per evitare il contagio.​
 


  Ultimo aggiornamento: 16:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA