Anziana in ospedale in stato confusionale: il medico la "cura" cantandole i New Trolls

Martedì 28 Gennaio 2020
«Noi medici non siamo solo diagnosi». Spiega così il suo insolito intervento il medico salentino Antonio Marzo, che l'altra notte al Pronto Soccorso di Copertino ha accolto e e rianimato un'anziana facendole tornare la memoria grazie a una canzone dei New Trolls. La donna, cola febbre e disidrata, ma soprattutto in preda a una preoccupante amnesia era stata trasportata in ospedale. "Non ricorda neppure come mi chiamo", aveva detto la figlia preoccupata. Mentre valuta il da farsi, il dottore comincia a intonare a voce alta il ritornello di una canzone dei New Trolls. La signora intona lo stesso pezzo, tra l'incredulità dei presenti, e Marzo la raggiunge per un "duetto".
 

"L’incredulità si trasforma in realtà, gioia, speranza, passione, convinzione che la medicina non è solamente diagnosi e terapia, ma è tanto altro", ha scritto il medico su Facebook. Quanto accaduto ha permesso alla paziente "magari di ringiovanire per un istante la sua memoria e riportarla a quei tempi che forse hanno segnato un bel ricordo nella sua vita".

Il bimbo non trova “l'uscita”: la mamma lo aiuta ballando
Gallipoli, il bambino è nella posizione sbagliata:il ballo della mamma lo “raddrizza”. E il parto fila liscio Ultimo aggiornamento: 22:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA