Amianto, plastica e carcasse di auto: sigilli a una maxi-discarica abusiva

Amianto
Una maxi discarica abusiva, dove negli anni è stato abbandonato ogni genere di rifiuto: materiale edile, lastre di eternit, plastica, vetro, tubi e legno, pneumatici e persino carcasse d6i auto. Un'area di circa 6.000 metri quadrati nella zona industriale di Sannicola è stata sequestrata oggi dai carabinieri forestali di Gallipoli.

I militari hanno effettuato un sopralluogo, verificato la presenza di rifiuti anche pericolosi e proceduto al sequestro preventivo della zona, affidata in custodia al personale del Comune di Sannicola, e informando l'autorità giudiziaria.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 17 Aprile 2019 - Ultimo aggiornamento: 15:02