Lecce, la rabbia degli ambulanti: «Dimenticati dallo Stato» - VIDEO

Venerdì 2 Aprile 2021 di Stefania DE CESARE

«Basta alle chiusure. Siamo in difficoltà». A urlarlo sono centinaia di ambulanti salentini che da questa mattina alla guida dei loro camion stanno manifestando anche a Lecce contro le chiusure ai mercati imposte dalla zona rossa. 

 

Partiti da viale Roma, i camion hanno sfilato questa mattina passando dalla strada provinciale 364 in direzione San Cataldo e fino a viale Giovanni Paolo II.

Il percorso

I mezzi stanno attraversando la città, con piccoli disagi alla circolazione, passando da viale Leopardi, Japigia, Rossini, Vittorio Alfieri, viale Leuca, viale Otranto, Cavallotti, Francesco D'Assisi.  I camion si ritroveranno in piazza Libertini dove è previsto un sit-in di protesta pacifica per esprimere il proprio dissenso contro l’istituzione della zona rossa in Salento, motivo per il quale l’intera categoria è stata fortemente penalizzata con notevoli ripercussioni sotto l’aspetto economico. Previsto, anche, un incontro con il Prefetto di Lecce. Le richieste: riapertura dei mercati, ristori sicuri e una modifica alle tariffe canone unico.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 17:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA