Ritorna da giugno l'aliscafo Ammarì: Otranto - Corfù in 2 ore e 45 minuti

Lunedì 2 Dicembre 2019
Da oggi, si possono prenotare i viaggi per la Grecia con l'Aliscafo veloce Ammari da Otranto a Corfù con collegamenti diretti per Paxos e per Saranda.
Liberty Lines, dal prossimo mese di giugno, garantirà i collegamenti marittimi tra Otranto e Corfù (Grecia), con una serie di novità, tra cui un biglietto unico che permetterà il più veloce collegamento possibile dall'Italia per Saranda, sulla splendida riviera albanese. Con un unico check-in le corse dell'aliscafo da Otranto saranno coordinate in modo tale da avere la coincidenza, nello stesso terminal, con gli aliscafi che fanno la tratta Corfù Paxos e Corfù Saranda. I biglietti sono già acquistabili sul sito www.elladeviaggi.it e www.elladetraghetti.it.
La compagnia di navigazione veloce Liberty Lines, che con la sua flotta di moderni aliscafi è leader in Europa, arricchisce il ventaglio delle offerte internazionali dopo quelle con la Slovenia e la Croazia, puntando su Otranto.
«Siamo orgogliosi di potere favorire lo sviluppo turistico tra due località incantevoli che rappresentano ambite mete del flusso turistico annuncia Paola Iracani, presidente del CdA di Liberty Lines -. Lo faremo con la professionalità e la conoscenza che hanno sempre contraddistinto la nostra compagnia».
Le novità rispetto al servizio effettuato due anni addietro, sono notevoli. Innanzitutto si partirà con orari studiati per evitare le interruzioni date dalle possibili perturbazioni del Canale d'Otranto sfruttando le fasce orarie meno battute dai venti dominanti. Non solo, un ulteriore progetto di intermodalità con le compagnie di Navigazione che operano a Corfù (che collegano Saranda in Albania e Paxos in Grecia) permette di avere la più breve tratta (in termini di tempo e distanza) per raggiungere da Corfù e la riviera albanese.
Si parte il 27 giugno con un incremento delle corse fino a 6 volte a settimana, impiegando l'Ammarì, l'aliscafo più moderno al mondo (200 posti) capace di viaggiare ad una velocità di oltre 35 nodi per giungere a Corfù in appena due ore e 45 minuti.
Altra novità è che le gite giornaliere da Otranto per Corfù e da Corfù per Otranto saranno presenti ogni giorno per cui si potrà partire pagando solo una tratta e ritornare in giornata. Il collegamento veloce è importantissimo anche perché permette di fare incoming per Otranto ed il Salento, in quanto per Corfù dalla Svezia, Germania ed Inghilterra ci sono una miriade di voli low cost e già la volta scorsa numerosi turisti provenienti da questi paesi hanno scelto di volare fino a Corfù e poi venire in aliscafo ad Otranto con costi di gran lunga inferiori rispetto ad un volo diretto in Puglia.
E.Pai.
© RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA