Aggredita da tre randagi mentre porta a spasso il suo cane: 62enne sotto choc. C'è la denuncia

Aggredita da tre randagi mentre porta a spasso il suo cane: 62enne sotto choc. C'è la denuncia
di Pierangelo Tempesta
2 Minuti di Lettura
Domenica 29 Maggio 2022, 18:22

Un branco di randagi aggredisce una donna che passeggia con il suo cane. È accaduto intorno alle 6 di oggi a Torre San Giovanni, marina di Ugento, nel Leccese. La malcapitata, una 62enne di Ugento, si trovava alla periferia del paese, in compagnia del suo meticcio, quando è stata avvicinata da tre cani randagi, tra cui un pitbull che, nel giro di pochi istanti, si è lanciato sul cane della donna.

L'aggressione

La 62enne, per proteggere il suo amico a quattro zampe, lo ha preso in braccio. Ma il pitbull, anziché allontanarsi, ha aggredito entrambi. Le urla della donna hanno attirato l’attenzione di un uomo residente nelle vicinanze, che è riuscito ad allontanare i randagi e a soccorrere proprietaria e cane. La malcapitata, ancora in preda al terrore, ha accompagnato il suo meticcio ferito e già cardiopatico dal veterinario. Fortunatamente le sue condizioni sono migliorate con il passare delle ore.

Le indagini della Polizia

 

La proprietaria è ritornata sul luogo dell’aggressione e ha raccontato l’accaduto ai poliziotti del commissariato di Taurisano, diretti dal vicequestore Salvatore Federico, che hanno avviato le indagini sull'accaduto. Sul posto è poi intervenuta un’ambulanza del 118, che ha accompagnato la 62enne al pronto soccorso dell’ospedale di Casarano. Per lei, fortunatamente, solo alcuni graffi a braccia e gambe. Il pitbull, rintracciato nelle vicinanze, è stato prelevato dal Servizio veterinario della Asl di Lecce e trasferito nel canile di Melissano. Intervenuti anche gli agenti della polizia locale di Ugento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA