A Lecce i Campionati nazionali di nuoto e salvamento: 100 atleti down per contendersi la Coppa Italia

Mercoledì 1 Dicembre 2021

Dopo tre giorni di gare è l'ASD Delfini blu di Palermo a portare a casa la Coppa Italia, in palio nei campionati nazionali promozionali di nuoto e salvamento che si sono svolti a Lecce tra il 26 e il 28 novembre. Una manifestazione che ha portato nel Salento oltre 100 atleti che hanno avuto l'opportunità di ritornare a condividere dei momenti insieme dopo il periodo pandemico. Esprime soddisfazione per il buon esito della manifestazione Floriana De Vivo, la delegata per la regione Puglia di Fisdir: «Abbiamo vissuto delle emozioni importanti nel corso di questi tre giorni, perché è stata una ripresa, il settore promozionale ritorna in campo dopo due anni dall’emergenza sanitaria. Da Lecce vogliamo lanciare un messaggio di ripresa e di ripartenza per questi ragazzi affinché possano riprendere le attività e tornare così alla normalità».

 «Siamo molto soddisfatti dei risultati e dell’organizzazione, mi preme ringraziare Elpis e la piscina Out Line di Lecce che ci ha ospitato per la realizzazione di questo evento anche grazie a loro i nostri ragazzi tornano a casa arricchiti da questa esperienza e con la voglia di proseguire su questo percorso».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA