Rissa furibonda tra vicini di casa: marito e moglie finiscono in ospedale. Cos'è accaduto

Dopo l'ennesima lite, si è arrivati alle mani: è successo a Vauda Canavese

Torino, rissa furibonda tra vicini: marito e moglie finiscono all'ospedale
Torino, rissa furibonda tra vicini: marito e moglie finiscono all'ospedale
2 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Giugno 2022, 18:17

Una coppia di coniugi, 64 anni lui e 63 lei, è finita all'ospedale dopo una rissa con i vicini di casa. È accaduto domenica in provincia di Torino, ma i carabinieri lo hanno reso noto solo oggi.

Leggi anche > Monza, mamma minaccia l'amica della figlia: «Le hai rubato il fidanzato». Poi la pistola: «La userò»

Le due coppie di vicini, tutti italiani e residenti in via Monte Soglio a Vauda Canavese, da tempo litigavano tra di loro. I continui scontri verbali, però, domenica sono sfociati in un'aggressione fisica. Una rissa furente, che ha causato un notevole trambusto e ha portato altri vicini ad allertare i carabinieri della stazione di Barbania. L'altra coppia, composta da un 55enne e dalla moglie 58enne, ha aggredito i due coniugi, costretti a farsi medicare all'ospedale di Ciriè. Per il 64enne i medici hanno decretato una prognosi di 10 giorni, per la moglie invece di un mese.

Ad ogni modo, i carabinieri intervenuti hanno denunciato tutti e quattro i contendenti. Le due coppie di vicini sono ora accusati, a vario titolo, di percosse, rissa, atti persecutori, interferenze illecite nella vita privata e lesioni personali aggravate in concorso. Un segnale che le tensioni tra le due coppie fossero particolarmente aspre e durature.

© RIPRODUZIONE RISERVATA