Covid, bambino di 10 anni muore in ospedale a Torino: non era vaccinato per «precauzioni di salute»

E' arrivato in ospedale in condizioni disperate. La sua famiglia era vaccinata

Martedì 25 Gennaio 2022

Un bambino di dieci anni è morto oggi per Covid nella Terapia intensiva dell'ospedale infantile Regina Margherita di Torino. Il paziente, che secondo quanto si apprende da fonti sanitarie non era vaccinato per «precauzioni di salute in una famiglia di vaccinati», era stato trasferito nella mattinata di ieri dall'ospedale di Mondovì (Cuneo) in gravi condizioni. Non aveva gravi patologie pregresse. Arrivato con ipotermia, rabdomiolisi, dolori muscolari importanti agli arti inferiori e sospetta miocardite innescati dal virus, fin da subito è iniziato il trattamento specifico contro il Covid, fino alla dialisi. 

 

I tentativi dei sanitari del Regina Margherita di Torino di salvare il bambino - che viveva con la famiglia a Nucetta, iin provincia di Cuneo, si sono rivelati inutili. La Direzione Aziendale della Città della Salute, di cui l'ospedale fa parte, «si stringe alla famiglia in questo momento di profondo dolore».

 

Ecco la nota dell'Ospedale Regina Margherita. «Stamattina alle ore 5,55 è deceduto per Covid un bambino di 10 anni presso la Terapia intensiva dell'ospedale Regina Margherita di Torino. Il paziente era stato trasferito nella tarda mattinata di ieri dall'ospedale di Mondovì in condizioni già molto gravi. Non aveva comorboditá importanti. Arrivato con ipotermia, rabdomiolisi, dolori muscolari importantissimi agli arti inferiori e sospetta miocardite innescati dal virus. Ieri era iniziato fin da subito il trattamento specifico contro il Covid fino ad arrivare alla dialisi. Purtroppo tutti i tentativi si sono rivelati inutili. Il paziente non era vaccinato per recenti precauzioni di salute in una famiglia di vaccinati».

Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 12:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA