Roma, il muletto si ribalta durante la manovra: operaio 57enne muore schiacciato

Mercoledì 6 Maggio 2020
Roma, il muletto si ribalta durante la manovra: operaio 57enne muore schiacciato
Ancora una 'morte bianca': la fase 2 dell'emergenza coronavirus continua all'insegna della scarsa sicurezza sul lavoro. A Roma, un operaio di 57 anni, infatti, è morto schiacciato dal muletto che stava manovrando.

Leggi anche > Roma, vigile porta la compagna estetista al comando per fare la manicure alle colleghe in pieno lockdown​



Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina in zona Case Rosse, la frazione di Roma nei pressi di Settecamini, a breve distanza dal confine tra il territorio comunale della Capitale e quello di Guidonia. Il muletto guidato dall'operaio, per cause ancora da accertare, si è ribaltata e ha schiacciato l'uomo, uccidendolo sul colpo. Sul posto, al civico 8 di via Civitacampomarano, sono intervenuti i vigili del fuoco di Tivoli, che hanno isolato la zona di intervento e consentito le necessarie indagini agli ispettori Spresal della Asl Roma 2. © RIPRODUZIONE RISERVATA