Sciopero dei mezzi a Roma e Milano, venerdì nero per i trasporti. Cosa sta succedendo

La protesta nazionale di 24 ore coinvolgerà i lavoratori Trenitalia, quelli del trasporto pubblico locale, marittimo e dei caselli autostradali

Sciopero dei mezzi: venerdì nero per i trasporti di Roma e Milano. Ecco gli orari
Sciopero dei mezzi: venerdì nero per i trasporti di Roma e Milano. Ecco gli orari
3 Minuti di Lettura
Venerdì 17 Giugno 2022, 13:03 - Ultimo aggiornamento: 13:43

Il 17 giugno potrebbe trasformarsi in un venerdì nero per i trasporti. Uno sciopero generale degli autoferrotranvieri proclamato per oggi rischia di mandare in tilt la circolazione nelle città italiane. Una giornata di disagi per chi utilizzerà i mezzi pubblici in città o dovrà spostarsi usando treni, traghetti o semplicemente entrare in autostrada. Tutti i lavoratori del comparto dei trasporti sono stati invitati dai sindacati ad astenersi dal lavoro per uno sciopero nazionale di 24 ore. Alla protesta, indetta dal sindacato A.L. Cobas, parteciperanno diverse sigle: tra le rivendicazioni la «guerra, contro ogni forma di licenziamento, per la sicurezza sul lavoro, per il salario minimo e contro i rincari speculativi dei prezzi». Ecco la situazione a Roma e Milano.

 

SCIOPERO TRENI

Dalle 21 di ieri sera, giovedì 16 giugno, è iniziato lo sciopero che riguarda tutto il personale del Gruppo FS Italiane e si concluderà alle 21 di oggi. Non sono previste modifiche alla circolazione dei treni a Lunga Percorrenza mentre per i treni Regionali sono garantiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione dalle ore 6:00 alle ore 9:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00. 

BUS, TRAM E METRO

Più complesso il discorso che riguarda la protesta del trasporto pubblico locale, per cui gli orari cambieranno da città a città. A Milano lo sciopero del personale Atm dovrebbe verificarsi dalle 8:45 alle 15:00 e dalle 18:00 a fine servizio, mentre i bus di Roma saranno a rischio dalle 8:30 alle 12:30 e riguarderanno la sola rete Atac.  

ROMA

Disagi terminati per quanto riguarda il trasporto pubblico della Capitale. Dopo le 4 ore di sciopero previste, la situazione è tornata a normalizzarsi dalle 12:30, orario di fine delle contestazioni. 

MILANO

Prosegue regolare al momento la circolazione sulle linee di superficie e metropolitane di Milano nonostante lo sciopero dei trasporti indetto per oggi. Lo comunica l'Atm in un aggiornamento della situazione tramite il profilo Twitter dell'azienda. L’agitazione, proclamata dalle organizzazioni sindacali Al Cobas, unitamente ad altre sigle autonome e di base, potrebbe comunque interessare i mezzi Atm dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio. Ma al momento, l'azienda dei trasporti milanesi non ha fornito aggiornamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA