Università, Roma nell'olimpo del mondo: Sapienza prima per studi classici, Luiss avanti di 200 posizioni, bene Tor Vergata

la sapienza_università_roma
la sapienza_università_roma
di Lorena Loiacono
2 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Aprile 2022, 07:58

Roma splende nell’Olimpo delle Università: dalla Sapienza alla Luiss e alla Cattolica, infatti, gli atenei capitolini salgono sul tetto del mondo. A stabilirlo è la classifica stilata da QS World University Ranking by Subject 2022. La Sapienza, ancora una volta, si classifica prima al mondo per gli studi classici: è così dal 2018 e solo una volta, nel 2020, è stata superata da Oxford. Nella stessa graduatoria c’è anche Tor Vergata che sale dal 41° al 39° posto, portando a Roma la miglior presenza negli studi classici. La Sapienza si aggiudica anche il decimo posto in Archeologia. «L’Ateneo - spiega la rettrice Antonella Polimeni - migliora posizioni e punteggi in tutte le aree tematiche, conferma la vetta internazionale con gli studi classici, e complessivamente è accreditata di 6 discipline Top 50 a livello mondiale». Un’enorme soddisfazione, espressa anche dal sindaco Gualtieri: «Un risultato straordinario che certifica l’altissima qualità della Sapienza. Roma è sempre più capitale della cultura». 


Anche la Luiss infatti svetta nelle classifiche con un impressionante balzo in avanti di 200 posizioni in 5 anni ed entra, ora, nelle prime 100 università al mondo per l’area Social Sciences and Management. Non solo, si piazza al primo posto in Italia e al 22° nel mondo per gli Studi Politici ed Internazionali. «Attraverso un importante e continuo investimento in innovazione e internazionalizzazione - ha commentato il Rettore Andrea Prencipe - il modello formativo Luiss offre l’opportunità di costruirsi una cassetta degli attrezzi ricca di conoscenze interdisciplinari, competenze robuste, metodi e linguaggi per affrontare la complessità delle sfide del futuro e generare impatto sulla società».
Inoltre, nella top 10 delle università italiane svetta l’Università Cattolica del Sacro Cuore, a Roma e in altre sedi in tutta Italia: l’area disciplinare studi classici è tra le migliori 50 al mondo e risulta prima in tutta Italia, invece, per la sezione “Nursing”. E da quest’anno entra nelle 56 università, considerate dal Qs World University, anche l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica di Roma Silvio d’Amico, per le Arti dello spettacolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA