Roma, boom di tamponi gratuiti della Croce Rossa alla stazione Termini: 620 test, nove positivi

Sabato 17 Aprile 2021 di Simona Romanò


Sono 620 i tamponi, effettuati in due giorni, per rilevare la positività al Covid processati nella struttura montata dalla Croce Rossa alla Stazione Termini, lato via Marsala. Ben 620 da venerdì a stasera con 9 positivi scoperti. È l’iniziativa della Cri che sostiene i costi per garantire uno screening della popolazione sempre più capillare e accessibili. Tamponi gratuiti per tutti, senza limite di età o prescrizione medica. E senza bisogno di appuntamento. Chiunque può sottoporsi al tampone antigenico rapido (fino a giugno)
.
«Sin dall’inizio della pandemia - sottolinea Francesco Rocca, Presidente della Croce Rossa Italiana e della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (IFRC) - la Croce Rossa a livello globale, grazie ai suoi milioni di volontari, ha messo in campo un’attività straordinaria e senza sosta per contrastare il virus e per fornire risposte a tutte le conseguenti vulnerabilità». Dal trasporto dei malati alle attività domiciliari ai tempi del lockdown, dal sostegno socio-economico e psicologico, alla gestione dei grandi hub vaccinali. «Adesso questo nuovo strumento dei tamponi rapidi gratuiti nelle stazioni, perché vogliamo tornare alla normalità, riprendere in mano la nostra vita e ripartire, in tutti i sensi. Questo il nostro impegno da oltre un anno e che non si arresterà mai»
 

Ultimo aggiornamento: 23:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA