Roma, appicca un incendio vicino all'autostrada a Tivoli: «Mi stavo annoiando»

Sabato 11 Settembre 2021
Tivoli, tenta di appiccare un incendio vicino all'autostrada

Un piromane romano di 45 anni è stato sorpreso mentre stava appiccando un incendio a Villa Adriana, nel Comune di Tivoli, vicino a Roma. L'uomo sorpreso in flagrante ha chiarato per giustificarsi: «Mi stavo annoiando». I carabinieri lo hanno arrestato.

 

Leggi anche > Nettuno, all'Autogrill poliziotto spara all'auto del rivale in amore. La lite nata su Facebook

 

I militari sono intervenuti, su segnalazione di un carabiniere libero dal servizio, nei pressi dello svincolo autostradale dell'A24. L'uomo era intento a incendiare delle sterpaglie ai margini della carreggiata. Il carabiniere notato l'uomo, ha allertato i colleghi del 112. 

 

Il piromane è stato bloccato con ancora tutto l'occorrente per appiccare l'incendio. Una volta fermato, il 45enne ha cercato di giustificare il gesto dichiarando: «Mi stavo annoiando». Un'assurda motivazione che aggrava ancor di più la sua posizione e l'entità del gesto che, se non sventato in tempo, avrebbe potuto causare danni ingenti. L'uomo, dopo l'arresto, è stato accompagnato al suo dommicilio, in attesa del rito di convalida.

 

Ultimo aggiornamento: 13 Settembre, 23:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA