Roma, sequestrato e rapinato dalla prostituta: la donna fuggita con l'auto del cliente

Giovedì 18 Giugno 2020
Sequestrato e rapinato da una prostituta. E' accaduto alla Romanina in via Micucci, presso un affittacamere. La vittima, 47 anni, è stata picchiata e rinchiusa nel balcone, mentre la donna, albanese 32 anni, è fuggita rubando anche l'auto del "cliente" insieme a due complici, un uomo e una donna. 

Le indagini della polizia sono iniziate dall'auto, ritrovata  grazie al sistema di allarme satellitare via Pietro Crostarosa. 
Poco dopo, le due donne sono state fermate nelle vicinanze di via San Giusto dagli agenti del commissariato Romanina. La prostituta, L.M.,  ha ammesso le sue colpe ed è stata arrestata per sequestro di persona e rapina aggravata. Dopo la convalida dell’arresto, il Giudice ha disposto per la donna la custodia cautelare in carcere. Altre indagini sono in corso per accertare le responsabilità dell’altra donna e per identificare il terzo complice.
Ultimo aggiornamento: 09:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA