Roma, caos asili e scuole per l'infanzia: il concorso delle maestre va rifatto, errori nella graduatoria

asilo nido_roma
asilo nido_roma
di Lorena Loiacono
2 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Aprile 2022, 07:19

Un concorso svolto tre anni fa ma con le graduatorie da rifare. 
Un bel guaio per i nidi e le scuole comunali dell’infanzia che, dopo mesi di polemiche, si ritrovano ora a dover rivedere tutti i nomi delle maestre da mettere in classe. 
L’Assemblea capitolina, infatti, ha votato una mozione per bloccare le graduatorie e verificare tutti i punteggi perché qualcosa è andato storto. Su circa 4300 partecipanti al concorso, infatti, circa 1500 persone hanno presentato ricorso o hanno chiesto una rettifica relativa ad errori sui punteggi. 
«Il Campidoglio nel rispetto dei diritti dei partecipanti deve sistemare queste graduatorie – spiega Dario Nanni, consigliere della Lista civica Calenda – già nel dicembre del 2020, a un anno di distanza dalla fine del concorso, presentai richiesta di accesso agli atti perché la graduatoria tardava ad arrivare. Ed ora piena di errori nei punteggi relativi ai titoli». I problemi sembrano riguardare infatti i punteggi relativi ai titoli inseriti dai singoli candidati nel momento dell’iscrizione al concorso, con la procedura online. 
Un flag fuori posto avrebbe infatti invalidato i punti aggiuntivi. Ma per i 5Stelle si deve andare avanti con le assunzioni: «Convochiamo urgentemente i sindacati con cui sono stati firmati degli accordi – ha annunciato il capogruppo della Lista Civica Raggi, Antonio de Santis - chiediamo inoltre al Sindaco e alla Giunta di proseguire con il percorso di assunzioni e di stabilizzazione di insegnanti ed educatrici e incrementarlo entro il 2024».

© RIPRODUZIONE RISERVATA