Roma, rifiuta l'alcoltest e aggredisce i carabinieri

Sabato 26 Settembre 2020
I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante hanno denunciato a piede libero un 53enne originario di Locri, ma da tempo residente a Roma, con numerosi precedenti, con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, porto di armi od oggetti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza.



L'uomo è stato fermato la scorsa notte in via dello Scalo di San Lorenzo dove i carabinieri stavano effettuando un posto di controllo alla circolazione stradale. Da subito il 53enne, in evidente stato di ebbrezza, si è rifiutato di sottoporsi al test dell'etilometro e quando i militari lo hanno invitato a seguirli in caserma per procedere alle verifiche del caso, l'uomo ha iniziato ad oltraggiarli, rifiutandosi vivacemente di entrare nella «gazzella» e ingaggiando con i militari una colluttazione, terminata dopo pochi istanti. Sul tappetino dell'auto condotta dal 53enne, i Carabinieri hanno rinvenuto anche un coltello con lama lunga 7,5 cm che è stato sequestrato. © RIPRODUZIONE RISERVATA