Preso il ladro seriale di pneumatici alle auto in sosta nel quartiere Africano: aveva già fatto più di 50 colpi

Venerdì 14 Maggio 2021 di Emilio Orlando
ladro seriale_pneumatici_roma

In tempi di crisi, tornano i furti di pneumatici. Proprio come negli anni ‘80. E si riaffacciano sulla scena criminale i ladri specializzati in questo particolare tipo di furto. Che richiede grande velocità e destrezza. Roba da “mago”. Sempre tempo fa, I suoi attrezzi da “lavoro” erano un crick idraulico, una chiave quadrupla per smontare i bulloni e quattro blocchetti di legno. In pochi istanti il furto era compiuto. 
Oggi la scena si ripete. Quando i residenti del quartiere Africano, parcheggiavano la macchina, infatti, avevano paura di ritrovarla senza ruote. Il ladro seriale arrestato dalla polizia del commissariato Vescovio prediligeva le Smart, che riusciva a “spogliare” dei pneumatici e dei cerchi in pochi minuti: quindi poggiava la vettura su una pila di mattoni per ogni lato.
Una cinquantina i furti su commissione messi a segno nel giro di poco tempo dal 57enne finito in manette dopo una serie di appostamenti degli investigatori, che hanno utilizzato una piccola utilitaria come esca. Gli agenti in borghese hanno sorpreso il malvivente in azione, in via Tripolitana: l’uomo ha provato a nascondersi sotto un’automobile che aveva smontato da poco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA