Vandali nel Museo Atac: danneggiate due vetture. Anche il tram del film "Bellissima" con Mastroianni e Anna Magnani

Lunedì 6 Dicembre 2021 di Lorena Loiacono
tram_vandali_museo_atac

Sono entrati indisturbati nel Polo museale di Atac e hanno vandalizzato due vetture storiche, diventate negli anni mete di visite guidate e curiosi. Il Comitato Polo Museale (formato da 25 associazioni) lancia l’allarme: quel posto è ormai abbandonato, chiuso dal primo lockdown del 2020 non è stato mai riaperto. «Così diventa preda dei vandali: il Comune intervenga». Le vetture prese di mira sono due: il tram storico del 1932 (denominato “il tram del cinema” perché portava le comparse a Cinecittà ed è stato utilizzato da Fellini, Mastroianni e Anna Magnani nel film “Bellissima”), mentre l’altro è il treno storico 070 del 1907 che percorreva la via verso i Castelli e raggiungeva la stazione di Frascati (la seconda più antica d’Italia).

L’area del Polo museale è stata aperta nel 2004 per la prima "Notte bianca"di Roma, su piazzale dei Partigiani: ha sempre ospitato laboratori di lettura per bambini sui treni e visite guidate, un centro anziani e spazi all’aria aperta. In mostra ci sono 6 treni storici, un plastico antico e 2 aree espositive con strumenti e foto antiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA