Roma, incidente sul Gra con la Smart. Muore a 21 anni Adriano: era una promessa del calcio.Gravi due amiche

Martedì 11 Agosto 2020
Aveva solo 21 anni Adriano Perotti, il giovane morto domenica pomeriggio a Roma, dopo un grave incidente sul Gra. Adriano è deceduto al Policlinico Tor Vergata, dove è arrivato in condizioni disperate. 



Le sue due amiche, una di venti e l’altra di venticinque anni, sono ancora ricoverate in ospedale con prognosi riservata. Tutti e tre erano a bordo della Smart da due posti che alle tre del mattino si è ribaltata per 60 metri lungo il Gra.



Adriano, giovane promessa del calcio a otto, si era messo al volante dopo un fine settimana di festa e baldoria. Forse era stanco e nulla ha potuto fare quando ha perso il controllo della sua auto, che si è ribaltata almeno tre volte. 

Gli investigatori ancora non hanno potuto accertare la velocità del veicolo. Quel che è certo è che l’autovettura, dentro cui i tre viaggiavano stipati, mentre si trovava in corsia di sorpasso, improvvisamente ha sbandato, impattando il guard rail di sinistra. Ultimo aggiornamento: 10:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA