Notte di follia a Roma, a 14 anni guida senza patente e finisce fuori strada. Fermato anche un 17enne alla guida

I carabinieri hanno scoperto che alla guida c’era un ragazzo ancora 14enne e hanno subito allertato la famiglia

Due inseguimenti nella Capitale: fermati due minorenni alla guida
Due inseguimenti nella Capitale: fermati due minorenni alla guida
2 Minuti di Lettura
Domenica 5 Giugno 2022, 12:02

Due minorenni alla guida. Nella notte ci sono stati due inseguimenti tra Roma e provincia ed, in entrambi i casi, a guidare le auto erano due minorenni. Come riporta il Corriere della Sera, il primo episodio è avvenuto intorno all’una di notte quando i carabinieri della stazione di Ladispoli sono stati chiamati da un uomo che poco prima era stato tamponato da un’auto, subito alontanatasi. I militari sono riusciti a intercettare l’auto in località Passoscuro, dove era finita fuori strada terminando la sua corsa in un arenile.

Leggi anche > Alta velocità Roma-Napoli, traffico ancora sospeso dopo l'incidente. Bloccata anche la Roma-Pescara

Dai controlli effetuati, i carabinieri hanno scoperto che alla guida c’era un ragazzo ancora 14enne. Allertata la famiglia, i genitori hanno raccontato che l’auto era stata presa di nascosto dal ragazzo, che intanto è stato portato in ospedale per accertamenti.

Nella stessa notte, un altro minore è stato sorpreso alla guida di un’auto presa a noleggio. Il giovane è stato identificato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile a largo Passamonti dopo essere fuggito allo stop dei militari in via Togliatti. Una volta individuato insieme a una ragazza, una 17enne sua coetanea, è emerso che i due avevano preso a noleggio l’auto, una Fiat Cinquecento, usando i documenti della madre della giovane. Ma, quando è stata contattata dai carabinieri, la donna era ignara di tutto. Denunciato il 17enne per resistenza a pubblico ufficiale e sostituzione di persona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA