Roma, Gualtieri si insedia: «Iniziamo con impegno e passione». Raggi: «Onorata per questi cinque anni»

Il passaggio di consegne in un clima disteso e cordiale

Giovedì 21 Ottobre 2021
Roma, Gualtieri si insedia: «Iniziamo con impegno e passione». Raggi: «Onorata per questi cinque anni»

Roma, si insedia il nuovo sindaco Roberto Gualtieri. Questa mattina, in Campidoglio, si è tenuto il passaggio di consegne con la sindaca uscente, Virginia Raggi.

 

Leggi anche > Gualtieri trasforma "Mamma Roma Addio" di Remotti in "Mamma Roma ecchime qua"

 

Il neo-sindaco e la prima cittadina uscente si sono stretti la mano nell'aula Giulio Cesare, poi si sono affacciati dal balcone per un saluto alla cittadinanza. La cerimonia del passaggio di consegne si è svolta all'insegna della massima cordialità e le polemiche della campagna elettorale sembrano ormai molto lontane.

 

 

 

Roma, Gualtieri: «Iniziamo il lavoro con impegno e passione»

«Sono onorato finalmente di assumere questo ruolo cui dedicherò tutto mio il impegno e la mia passione». Con la sindaca uscente «abbiamo parlato dei dossier più importanti e ora inizierà per me il lavoro. Ringrazio Raggi per il lavoro di questi anni e ora inizia fase per me intensa e appassionante». Lo ha detto il nuovo sindaco di Roma Roberto Gualtieri nel passaggio di consegne con Virginia Raggi in Aula Giulio Cesare.

 

 

 

Roma, Raggi: «Onorata per questi cinque anni»

«I miei migliori auguri a Gualtieri. Fare il sindaco è il mestiere più bello e complesso. A livello umano e politico è un'esperienza piena. Io sono stata onorata di guidare per 5 anni questa città, la più bella del mondo. Consegno con grande senso delle istituzioni la città nelle mani del nuovo sindaco». Lo ha detto la sindaca uscente Virginia Raggi nel passaggio di consegne con Roberto Gualtieri in Aula Giulio Cesare.

Ultimo aggiornamento: 15:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA