Cosa fare a Roma: tutti gli eventi di sabato 9 e domenica 10 novembre

Venerdì 8 Novembre 2019 di Paolo Travisi
Secondo fine settimana di novembre a Roma, ecco alcuni dei principali eventi che si terrano nel weekend. Ecco cosa fare a Roma sabato 9 e domenica 10 novembre.

WEEKEND A ROMA, EVENTI SABATO 9 DOMENICA 10 NOVEMBRE

Tra gli eventi del weekend, si potrà assaggiare carbonara e amatriciana alla sagra della cucina romana, oppure incontrare e cantare insieme a Il Volo al centro commerciale RomaEst, mentre i bambini saranno felici di fare la conoscenza di Babbo Natale al Castello di Lunghezza, o magari potrebbe essere un'idea quella di portare i bimbi a teatro per assistere allo spettacolo di Alice ed i burattini. Alla sagra della Rola di Rocca Canterano buonumore e prodotti locali, infine gli amanti del peperoncino alla festa di Segni.


La sagra della cucina romana

Amanti di amatriciana, carbonara, cacio e pepe alla Città dell'Altra Economia, sabato 9 e domenica 10, è di scena la sagra della cucina romana. Non solo pasta dunque, ma anche i classici come trippa, carciofi alla Giudia e coda alla vaccinara tutto cucinato sul posto e con circa 1000 posti a sedere. Per entrare gratuitamente alla sagra della cucina romana, è sufficiente cliccare sulla pagina Facebook dell'evento, e scrivere il proprio nome, aggiungendo il numero dei golosi partecipanti.

Incontra Il Volo a RomaEst

I tre cantanti che compongono Il Volo, sabato 9 alle 17.30 saranno al Centro Commerciale Romaest, per incontrare i loro fans e presentare il nuovo album "10 Years", greatest hits dei loro successi. Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto sono i nomi del trio, che dal 2009 hanno girato il mondo portando brani classici della musica leggera italiana, come "O sole mio", il loro grande successo sanremese "Grande amore", ma anche il super classico americano "My Way". Per avere informazioni su come raggiungere il centro commerciale e conoscere i dettagli dell'evento, si può dare uno sguardo al sito di RomaEst.

La Sagra della Rola

Anche conosciuta come la "festa del Cornuto", evento tradizionale che anima il comune di Rocca Canterano, sabato e domenica 9/10, in pieno autunno. Nella sagra della Rola, tra le strade del paese si festeggiano, per così dire, gli sfortunati in amore, attraverso un corteo che sfila nel borgo portando in processioni i simboli del tradimento d'amore. Molto apprezzata dagli abitanti del paese e da chi frequenta la sagra, è la Rola, la castagna arrosto che dà il nome alla sagra: ma negli stand gastronomici si possono assaggiare anche altri prodotti locali, come la pasta tipica di Rocca Canterano, i cecamariti. Questa la pagina per conoscere la sagra nel dettaglio.

Alice nel paese dei burattini

Per due giorni al Teatro Kopò, uno spettacolo per bambini ispirato ad un classico Alice nel paese delle meraviglie, animato da attori e burattini. La storia però, è un pò diversa dall'originale, perché Alice si addormenta leggendo un libro, ma si risveglia in un altro mondo fantastico, quello dei burattini. Due gli spettacoli proposti, sabato 9 alle 16.30 e domenica 10 alle 11.00. Lo spettacolo, consigliato ai bambini dai 3 anni in su, ha un costo di 7 euro. Per ulteriori informazioni e per sapere dove comprare i biglietti, questo è il sito del teatro Kopò.

Babbo Natale a Lunghezza

Al castello di Lunghezza è già Natale. Da domenica 10 novembre e fino al 29 dicembre, Babbo Natale sarà di casa nel bel castello, insieme ai suoi aiutanti elfi, folletti e giocattolai per far sognare i bambini e portare gli adulti indietro nel tempo agli anni dell'infanzia. Per entrare nella magica atmosfera natalizia è sufficiente acquistare il biglietto al costo di 14 euro, i bambini (ed i nonni) pagano 10 euro, gratis invece i bimbi fino ad 1 anno di età. Per avere un assaggio di tutte le attrazioni presenti al Castello di Babbo Natale, il sito di riferimento fantasticocastellodibabbonatale.it.

Festa del Peperoncino a Segni

Il convento dei Frati di Segni, diventa la location ideale per gli appassionati di peperoncino. Si chiama Segni piccanti, la manifestazione in cui degustare l'enorme varietà di peperoncini laziali e non solo, assistere a show cooking a base della spezia hot ed assaggiare piatti locali arricchiti dal peperoncino. Da venerdì 8 a domenica 10, la festa del peperoncino offrirà ai visitatori anche un mercatino con i prodotti agricoli ed artigianali locali. E non mancherà la musica. Sulla pagina Facebook dell'evento ogni altra informazione.


  Ultimo aggiornamento: 23 Novembre, 10:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA