Roma, il Doctor Day: sabato 7 maggio il bilancio di due anni di pandemia dei medici di Roma e del Lazio

Numeri importanti che stabiliscono come il carico di lavoro in questi due anni è cresciuto del 300%

Giovedì 5 Maggio 2022
Sabato 7 maggio a Roma ci sarà il bilancio di due anni di pandemia, fatto dai medici di Roma e del Lazio

Dopo due anni di pandemia, è tempo di bilanci. Sabato 7 maggio nella sede Fimmg Lazio Piazza G. Marconi 25 Roma, quarto piano, alle 9.30. I medici di medicina generale di Roma e del Lazio presenteranno il risultato del loro impegno durante il lungo periodo Covid. Numero delle ricette, dei certificati, delle vaccinazioni antinfluenzali e virus,  del numero di assistiti a domicilio, praticamente raddoppiati, delle visite in studio. Ma non solo, saranno comunicate anche le ore di lavoro in sede e via internet, i numeri delle Uscar. 

 

Leggi anche > Nicolò Maja, sopravvissuto alla furia omicida del padre Alessandro è stato operato: resta in pericolo di vita

 

Numeri importanti che stabiliscono come il carico di lavoro in questi due anni è cresciuto del 300%. I Medici di Famiglia sono stati i primi ad intervenire per fronteggiare la pandemia, ad iniziare da Nerola, e a dover riorganizzare il loro lavoro, sviluppando modelli organizzativi innovativi di assistenza, non solo il trattamento dei pazienti infettati, trovando anche soluzioni contro il diffondersi della malattia e dei contagi, ma anche dare continuità di cura per tutte quelle patologie di routine la cui assistenza rischiava di diminuire a causa della pandemia stessa. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA