Roma, commerciante aggredito e rapinato da turisti in pieno centro: ha un braccio fratturato

Martedì 20 Luglio 2021
Roma, commerciante aggredito e rapinato da turisti in pieno centro: ha un braccio fratturato

Roma, commerciante aggredito e rapinato in pieno centro da un gruppo di turisti. L'uomo, che aveva provato a opporsi ad un furto, è stato picchiato e ha riportato una frattura al braccio sinistro. I turisti si sono dileguati, sul caso indagano i carabinieri.

 

Leggi anche > «C'è una bomba», paura in Vaticano: falso allarme a San Pietro

 

È accaduto intorno alle 18.30, tra via del Lavatore e via in Arcione, a due passi dalla Fontana di Trevi. Il commerciante, di origine orientale, si trovava nel suo negozio di souvenir quando ha visto entrare un gruppo di turisti. I visitatori, con una scusa, hanno distratto il commerciante e cercato di rubare oggetti di valore dal negozio; l'uomo, accortosi di quanto stava accadendo, ha reagito e cercato di bloccare i turisti, che lo hanno aggredito e gli hanno causato una frattura al braccio sinistro.

 

 

Dopo l'aggressione, i turisti sono fuggiti e sul posto sono intervenuti i carabinieri, che ora indagano sul caso e sono sulle tracce dei responsabili.

Ultimo aggiornamento: 19:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA