Roma, Colosseo illuminato con i colori della bandiera ucraina e fiaccolata per la pace: 24 ore dopo Parigi e Berlino

Gualtieri: «Condanniamo fermamente l’attacco all’Ucraina. Invito tutte le romane ed i romani a partecipare alla fiaccolata di domani per la pace»

Roma, Colosseo illuminato con i colori della bandiera ucraina e fiaccolata per la pace: 24 ore dopo Parigi e Berlino
2 Minuti di Lettura
Giovedì 24 Febbraio 2022, 16:38 - Ultimo aggiornamento: 19:44

Roma città della pace si mobilita contro l’ingiustificabile invasione russa dell’Ucraina. Lo fa ventiquattrore dopo le grandi città europee (vedi Parigi e Berlino), che già ieri avevano illuminato i loro monumenti con i colori ucraini. Stasera il Colosseo sarà illuminato con i colori della bandiera ucraina mentre domani pomeriggio il sindaco Roberto Gualtieri ha indetto una fiaccolata per la pace in solidarietà al popolo ucraino. L’appuntamento sarà alle 18 in Piazza del Campidoglio da cui si partirà con una simbolica marcia per la pace verso il Colosseo.

Leggi anche > Omicidio Cerciello, il legale della vedova: «Elder e Hjorth sono assassini scaltri e lucidi»

«Condanniamo fermamente l’attacco all’Ucraina. Invito tutte le romane ed i romani a partecipare alla fiaccolata di domani per la pace. Facciamo sentire la nostra presenza a sostegno del popolo ucraino contro una guerra assurda e pericolosa per il futuro dell’Europa. Facciamolo con i colori della pace» ha detto il sindaco Gualtieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA