Roma, in arrivo un bollino 'Covid-free': l'annuncio della sindaca Virginia Raggi

Sabato 4 Luglio 2020
Roma, in arrivo un bollino 'Covid-free': l'annuncio della sindaca Virginia Raggi

Un bollino "Covid-free" per chi rispetta le norme contro il coronavirus. È la novità in arrivo per le strutture turistiche di Roma che è stata annunciata questa mattina dalla sindaca di Roma Virginia Raggi durante una conferenza stampa di presentazione del protocollo firmato dal Comune di Roma con Airbnb. Il Comune di Roma ha concordato infatti con l’Agenzia Nazionale del Turismo Enit e altre 13 città italiane, la creazione di un piano di comunicazione che incentivi la ripartenza del settore turistico.

Leggi anche > Degrado a Ostia, uomo nudo nei giardini in pieno centro. Bordoni: «Ecco il biglietto da visita della città»

Sono tre le novità dell’Amministrazione per il rilancio della 'destinazione Roma': presto verrà pubblicato un avviso pubblico per l’istituzione di un Albo riservato a Societa' di Certificazione, finalizzato al rilascio del bollino 'Roma Safe Tourism' per gli esercizi turistici e ricettivi cittadini, in conformità ai protocolli sanitari nazionali e alle disposizioni regionali COVID-19. L'obiettivo è quello di restituire la percezione di un "turismo sicuro" ai visitatori della Capitale. ‎ 
C'è poi la creazione di una Destination Management Organization che strutturi puntualmente le strategie correlate di promozione e commercializzazione della meta turistica Roma.

‎Infine, una nuova segnaletica turistica interattiva, con tecnologia qr code, per oltre 100 siti d’interesse artistico e culturale. I contenuti saranno disponibili in 7 diverse lingue, e tramite una mappa GPS si potranno individuare percorsi personalizzati. Secondo l'assessore al Turismo Carlo Cafarotti «è fondamentale, soprattutto in questo periodo, che il mercato dell’offerta turistica sia sicuro e trasparente, sia per la tutela dell’incolumità pubblica che della concorrenza leale fra operatori. Va nella stessa direzione, infatti, l’iniziativa intrapresa per la creazione di un ‘bollino Covid-Free’ destinato alle strutture ricettive e agli esercizi produttivi capitolini».

Ultimo aggiornamento: 16:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA