Trastevere, presa la baby gang che rapinava e picchiava gli anziani. C'è un 15enne

Martedì 8 Giugno 2021 di Emilio Orlando
carabinieri_auto_sera

Dopo averla stordita con lo spray urticante al peperoncino, l’avevano presa a pugni in faccia nonostante avesse quasi ottant’anni per rapinarla di 800 euro. 
Una rapina ai danni di una persona anziana avvenuta dopo che la donna era uscita con l’incasso dal negozio del figlio in viale Marconi. 
Una delle tante azioni che rischiano di essere impunite. Invece la storia è andata molto diversamente. I due rapinatori, uno appena 15enne e l’altro di 23 anni, sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Trastevere, che li hanno identificati dopo un’indagine partita dopo la denuncia della vittima. 
Le immagini delle telecamere di video sorveglianza della zona, con la descrizione fornita dalla signora hanno permesso agli investigatori di ricostruire le fasi concitate del colpo. Utilizzando lo stesso modus operandi non si esclude che i due possano aver messo a segno altre rapine nei confronti di anziani indifesi. Una baby gang contro la terza età.

Ultimo aggiornamento: 09:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA