Roma choc, ragazza di 15 anni in coma: investita da un taxi mentre andava a scuola

Sabato 30 Aprile 2022
Roma choc, ragazza di 15 anni in coma: investita da un taxi mentre andava a scuola

Una ragazza romana di appena 15 anni, M.R., è in coma dopo che un taxi l'ha investita mentre andava a scuola, al liceo classico Visconti. L'incidente choc è avvenuto giovedì mattina: il tassista, un 64enne, è indagato dal pm Antonino Di Maio per lesioni stradali colpose e la sua auto è stata sequestrata: l'uomo è risultato negativo ai test di droga e alcol, scrive il quotidiano Il Messaggero.

 

L'investimento da parte del taxi ai danni della 15enne è avvenuto in viale Trastevere, all'altezza del Ministero dell'Istruzione, giovedì mattina intorno alle 7.45. La giovane stava andando a scuola quando è stata travolta dall'auto, è caduta a terra e ha sbattuto la testa: un impatto fortissimo, con la 15enne che è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Bambin Gesù. Gli agenti hanno acquisito le immagini delle telecamere della zona per chiarire bene la dinamica dell'incidente.

 

Dal Bambino Gesù, scrive Il Messaggero, fanno sapere che le «condizioni sono gravi, la giovane è sedata farmacologicamente in prognosi riservata per il grave trauma cranico». La ragazza, che gioca a pallavolo, ha riportato plurifratture al volto e lesioni alla milza: tutti i compagni di scuola, gli amici e i compagni di squadra fanno il tifo per lei.

Ultimo aggiornamento: 13:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA