Ponte di Nona, garage come deposito di armi e droga: la Polizia trova 3 pistole e 38 panetti di hashish

Mercoledì 9 Settembre 2020
A Ponte di Nona, a Roma, la Polizia scopre un garage abbandonato utilizzato come deposito di armi e droga: l’attività investigativa ha portato gli agenti al recupero di 2 semi-automatiche calibro 9, una calibro 7.65 e 38 panetti di hashish dal peso totale di circa 7 chili.

Leggi anche > Chiara Ferragni su Willy Monteiro : «Problema non è la MMA, ma cultura fascista»



Le indagini sono partite quando gli investigatori del commissariato Appio, coadiuvati dalla Squadra Mobile, hanno notato un via vai sospetto di persone che frequentavano un garage in disuso ed appartamento abbandonato. In uno dei box, in una vecchia utilitaria, che risulta intestata a una persona deceduta, gli agenti hanno ritrovato ben nascoste 3 pistole perfettamente funzionanti e complete di caricatori. Sono intervenuti poi i cani anti droga che hanno portato gli agenti davanti a un altro box con la saracinesca parzialmente abbassata, dove in un soppalco sono stati rinvenuti 38 panetti di hashish, sui quali era impressa l’effige del lottatore Mc Gregor. I primi accertamenti hanno permesso di stabilire che le 3 pistole sono state rubate in tempi diversi. © RIPRODUZIONE RISERVATA