Roma, cade dalla bici e batte la testa sul tombino: morto un uomo a Ostia

Domenica 21 Giugno 2020
Roma, cade dalla bici e batte la testa sul tombino: morto 63enne a Ostia

Dramma sul Lungomare Duilio a Ostia, dove oggi un uomo di 63 anni è morto dopo essere caduto dalla bici. Per cause da accertare, ha perso il controllo della bicicletta cadendo in terra e battendo la testa sul tombino, come riferito da testimoni sul posto. Sembrerebbe un incidente autonomo. Chiuso il tratto di lungomare Duilio da piazza Sirio a Via dei pescatori in direzione piazzale Colombo. Sul posto è intervenuto il gruppo Mare della Polizia locale di Roma Capitale.
 

 

Il medico legale stabilirà se ci possano essere altre cause: non si esclude un malore che abbia potuto provocare la caduta, ma tutto è in fase di accertamento. Dai primi rilievi e testimonianze al momento raccolte non sono emersi elementi che riconducono al coinvolgimento di altri veicoli. Gli accertamenti da parte degli agenti sono tuttora in corso per stabilire l'esatta dinamica dell'incidente.

Ultimo aggiornamento: 21:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA