Ostia, controlli a tappeto dei carabineri nel fine settimana: cinque arresti e due denunce

Lunedì 23 Novembre 2020

Proseguono senza sosta i molteplici servizi di controllo del territorio dei carabinieri di Ostia, anche nell'ambito del monitoraggio per il contenimento della diffusione del Covid19. Il bilancio è di cinque persone arrestate e altre due denunciate. A seguito di uno specifico servizio di monitoraggio nei pressi di un'abitazione di via del Sommergibile a Ostia, i Carabinieri hanno fermato due persone che poco prima avevano acquistato dello stupefacente dall'interno di uno degli appartamenti dello stabile.

 

Leggi anche > Roma, blitz antidroga del commissarito Tor Carbone: maxi-sequestro di cocaina, hashish e marijuana. Tre arresti

 

I due, trovati in possesso di quattro dosi di cocaina, sono stati fermati e controllati poco distante dallo stabile, venendo poi segnalati quali assuntori. A questo punto i militari, avuta la conferma del luogo dove era stata acquistata la droga, hanno fatto irruzione nell'appartamento da cui erano poco prima usciti i 2 fermati. All'interno i Carabinieri hanno sorpreso altre 2 persone che, al termine di un breve tentativo di fuga, sono state bloccate ed ammanettate.

 

Nell'abitazione i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato oltre 10 g di cocaina, un piccolo quantitativo di hashish, tutto il materiale occorrente per la pesatura ed il confezionamento della droga, nonchè la somma contante di 1.000 euro, ritenuta provento dell'illecita attività. I 2 pusher, entrambi già noti alle forze dell'ordine, sono stati arrestati e trattenuti nelle camere di sicurezza dell'Arma in attesa dell'udienza di convalida, mentre lo stupefacente, il denaro contante e il restante materiale rinvenuto, sono stati sequestrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA